Hummus sì, ma con l’aglio!

Io lo amo, lo adoro me lo mangerei tutti i giorni, parlo dell’hummus di ceci che io faccio con l’aglio perchè sono dell’idea che quando ci vuole ci vuole eh sì!  Ma prima alcune curiosità sui ceci: sono dei semi e la pianta appartiene alla famiglia delle Fabaceae, il cui nome scientifico è Cicer Arientinum, hanno origine in Medio Oriente circa 7500 anni fa, si dice inoltre che gli Antichi Romani amassero mangiarli fritti nell’olio d’oliva. Quello che tutti solitamente utilizziamo è di colore beige ma possono essere verdi, neri, marroni e rossi. Conosciutissimi nell’italia centro-meridionale fanno parte della loro cucina tradizionale e anche di quella ligure. Con i ceci si possono preparare molte pietanze grazie alla loro versatilità, possiamo infatti utilizzarli interi, passati a purea o ridotti in farina per fare per esempio la cecita o la farinata.

Io non so mai cosa mangiare fino ad un’ora prima di cenare/pranzare appunto e questo comporta che non riesco mai ad utilizzare i legumi secchi perchè richiedono un ammollo che va oltre alle mie possibilità di programmazione ma se voi potete e non siete come me che cucinate sempre all’ultimo momento sappiate che i ceci richiedono:

Ammollo: 12 ore
Rapporto acqua-legumi: 6 parti acqua 1 di ceci
Tempo medio cottura: 90 minuti in pentola normale

Ingredienti per una buona ciotola di Hummus e 4 cari amici

  • 4 spicchi d’aglio (li potete usare sbucciati oppure non sbucciati con un filo d’olio li avvolgete nell’alluminio e li lasciate in forno per circa 20 minuti a 200°C, per ammorbidirlo)
  • 400 gr di ceci lessati (se li comprate precotti sciacquateli bene)
  • 60 ml di succo di limone appena spremuto (1 limone piccolo intero o 1/2 limone grande circa)
  • 3 cucchiai di tahina (è la salsa di sesamo, se non l’avete potete usare circa 80-90 di semi si sesamo
  • 3 cucchiai di acqua
  • 1 cucchiaio di sale
  • 1/4 di cucchiaino di pepe di Caienna
  • erba cipollina fresca tritata fine oppure prezzemolo fresco tritato fine
  • olio evo
  • Robot da cucina

 

1. Mettete i ceci nel robot da cucina con gli spicchi d’aglio e un filo d’olio azionatelo fino a ridurre tutto ad una purea morbida.

2. Aggiungete il succo di limone, la tahina, l’acqua, il sale, il pepe e il resto dell’olio. Azionate ancora fino a quando non si sarà tutto amalgamato da risultare cremoso e soffice.

3.  Prendete una ciotola, rovesciateci dentro il composto, cospargete con un filo d’olio, accompagnate con un piattino con il prezzemolo e/o l’erba cipollina tritata fine, un cesto con le fette di pane di grano d’uro, condite il pane con la salsa e a pioggia un pizzico del trito d’erbe

Potete preparare delle verdure crude per accompagnare o usare questa salsa anche per condire un piatto di pasta 😉

Ingredienti hummus di ceci Hummus di Ceci sul pane

Annunci

Un pensiero su “Hummus sì, ma con l’aglio!

  1. Pingback: Un Aperitivo chiacchieroso | Ricette di cucina verde

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...